In volo sul Vomero

In volo sul Vomero

Pubblicato da Le foto di Napoli su Mercoledì 5 dicembre 2018

Cosa vedere al vomero?Il quartiere Vomero è situato su una collina verdeggiante, è una zona residenziale molto elegante. Qui potrai ammirare lo stile Liberty che caratterizza gli edifici, godere di splendidi panorami, visitare castelli, chiese, fare shopping e tante altre attività.

Vomero Cosa Vedere? – Quali sono le strade più belle da percorrere?

cosa vedere al vomero - Piazza Vanvitelli
Piazza Vanvitelli vista dall’alto

La collina del Vomero è ricca di strade alberate su cui passeggiare e fare shopping. Le più belle? Le vie principali. Da Piazza Vanvitelli , ricca di negozi e punto di riferimento per gli abitanti del quartiere, si accede facilmente in Via Luca Giordano percorrendo Via Scarlatti, via principale dello shopping vomerese. Da Via Luca Giordano, caratterizzata da bar e caffetterie, è facile arrivare a Piazza Medaglie D’Oro attraversando Piazza degli Artisti e Via Tino da Camaino. Molto belle anche Via Cimarosa e Via Solimene.

Villa Floridiana – Un polmone verde e panoramico in città

cosa vedere al vomero - Scalinata Villa Floridiana
Scalinata Villa Floridiana – Ph. Pippo Noviello – Fb.LeFotoDiNapoli

In via Cimarosa 77, troviamo la Villa Floridiana, un parco verdeggiante dove potrete godere di una splendida vista sul Golfo. Al suo interno potrete visitare il Museo delle ceramiche Duca Di Martina, fare jogging oppure organizzare un gustoso picnic.

INFO: Via Cimarosa, 77 – ORARI MUSEO DUCA DI MARTINA 8.30-14.00 – BIGLIETTO 4 euro, ridotto 2 euro. NB: la biglietteria chiude alle ore 13.15. L’ingresso al parco è gratuito.

Castel Sant’Elmo – Un tuffo nel Medioevo

Napoli San Martino

Felice finesettimana a tutti

Pubblicato da Le foto di Napoli su Sabato 10 agosto 2019

Il Castel Sant’Elmo fu costruito nel 1327, è un tipico castello medievale dalla forma stellare con sei punte. Era una cittadina indipendente organizzata su due livelli: il primo ricco di ampi corridoi che portavano ai cannoni e ai depositi, il secondo era destinato agli alloggi e alla chiesa che domina la città. Oggi all’interno di questo castello, è possibile visitare il Museo del Novecento che racconta, grazie a centinaia di dipinti e sculture, la storia di Napoli.

INFO: Via Tito Angelini, 22 ORARI DI APERTURA: tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30 – BIGLIETTO: 5 euro, ridotto 2 euro.

INFO MUSEO DEL 900: Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 17.00 – Ultimo ingresso 16.30 – martedì si effettuano solo visite al piazzale delle armi, camminamenti pedonali e spalti – Biglietto martedì: euro 2,50.

Vuoi saperne di più sul Castel Sant Elmo? Leggi —-> Castel Sant Elmo – La fortezza al centro del mondo

Vomero cosa vedere?- La visita alla Certosa di San Martino non può mancare

quartiere vomero - Castel Sant' Elmo e Certosa di San Martino
Castel Sant Elmo e Certosa di San Martino visti dall’alto – Ph. Pippo Noviello – Fb.LeFotoDiNapoli

La Certosa di San Martino si trova a pochi metri dal Castel Sant’ Elmo, precisamente su Piazzale San Martino. Al suo interno potrete visitare la sontuosa chiesa ricca di marmi ed opere d’arte; il museo, diviso in quattro sezioni:

  • Navale
  • Dei Presepi
  • Teatrale
  • Immagini e memorie della città

E’ consigliata la visita ai meravigliosi giardini panoramici da cui potrete ammirare una Napoli spettacolare e scattare tante fotografie e selfie.

INFO: Largo San Marino n°1 – ORARI: tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30 – Mercoledì chiuso BIGLIETTI: 6 euro – ridotto 3 euro

Per maggiori informazioni visita il portale del Polo Museale della Campania.

Borgo Antignano

Il borgo Antignano, sito nelle vicinanze di Piazza degli Artisti, fu punto di Dazio in epoca borbonica: è possibile ancora ammirare la targa con su scritto “qui si paga per gli regi sensali”. Ad oggi è punto di mercato al mattino e cuore dello street food di sera.

Non ci resta che augurarti “Buona Visita”.